Microsoft rassicura «Windows 10 Mobile è qui per restare»

Una mail di Terry Myerson, vice presidente esecutivo responsabile Windows e Devices Group, inviata a dirigenti e partner. Il manager afferma con decisione che l’impegno con Windows 10 Mobile durerà “molti anni” e fa sapere che la società sta lavorando su future generazioni di prodotti.

La battaglia sul fronte smartphone non è facile per la multinazionale di Redmond, un fronte che vede essenzialmente contrapposte due fazioni: gli utenti di dispositivi Android e quelli iOS. Da tempo in molti scommettono sulla morte di Windows 10 Mobile, sistema che fatica a trovare un decente posizionamento in termini di market share. La mail di Myerson è stata inviata a vari dirigenti e partner Microsoft, e in questa si riafferma l’impegno di Microsoft a portare avanti Windows 10 sul versante mobile, nonostante le opinioni negative della “stampa ostile”.

“Capisco che avete sentito parlare di timori da alcuni partner sull’impegno di Microsoft nel settore mobile” scrive Myerson subito puntualizzando “Lasciate che sia molto chiaro: siamo impegnati a portare Windows 10 su dispositivi mobili con piccoli schermi e processori ARM”. “Stiamo al momento sviluppando la futura generazione di prodotti e voglio ribadire il nostro impegno con Windows 10 Mobile”. “Crediamo nel valore di questo prodotto per i clienti aziendali ed è nostra intenzione supportare la piattaforma Windows 10 Mobile per molti anni”. “Abbiamo una tabella di marcia per i dispositivi con il supporto di Microsoft e dei nostri partner OEM che potranno vendere anche una lineup ampliata di dispositivi basati su questa piattaforma”.

Una cosa è certa: in Microsoft hanno sentito la pressione di consumatori, stampa, analisti e probabilmente anche i dubbi che più di un partner nutre nei confronti del sistema. Le possibilità che le cose possano migliorare in futuro sono tutte da dimostrare e la strada al momento è tutta in salita. Un dato su tutti: nel primo trimestre di quest’anno Microsoft ha venduto 2,3 milioni di Lumia, il 73% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Come termine di paragone, Apple, nel trimestre più problematico di sempre da quando esiste l’iPhone, ha venduto “solo” 51,93 milioni di unità.
Read more at http://www.macitynet.it/microsoft-rassicura-suo-impegno-windows-10-mobile/#17FE80h8dDogsRgu.99

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...