Continua l’incubo di Apple: Icahn vende tutte le azioni e il titolo crolla

Continua la settimana da incubo di Apple. Dopo la trimestrale da dimenticare, con il primo calo dei ricavi da 13 anni e l’inedita flessione del gioiellino iPhone, Cupertino crolla sotto il peso del dietrofront di Carl Icahn. L’investitore attivista e 43esimo uomo più ricco del mondo — che, come scrive il Guardian, è sempre stato uno «huge cheerleader» di Apple — ha venduto tutte le sue azioni della casa della Mela. Un pacchettino da 45,8 milioni di quote per un valore di 4,8 miliardi, la cui cessione ha causato un’immediata reazione in Borsa. La giornata si è chiusa a -3% e negli ultimi sette giorni Apple ha ceduto il 10%.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...