Microsoft rinnova il brevetto della tastiera fisica per smartphone Windows Phone

Il team di Microsoft ha di recente aggiornato un vecchio brevetto relativo ad una tastiera fisica studiata per smartphone Windows Phone.

Questo nuovo brevetto risale a dicembre 2015 e rappresenta una sorta continuazione di uno precedente (del 2012), che a sua volta derivava da uno ancora più vecchio (del 2009).

Il brevetto in questione è relativo ad un case per smartphone che include una tastiera fisica ed un mouse, attraverso i quali è possibile controllare il device sia con un’apposita connessione che via Bluetooth.

Il brevetto, in sostanza, non prevede nulla di così interessante o innovativo ed è probabilmente questa la ragione per cui il colosso di Redmond ancora non l’ha sfruttato.

A questo punto siamo un po’ curiosi di scoprire se è arrivato finalmente il momento per Microsoft di usarlo, magari per il prossimo smartphone Windows 10 Mobile dedicato ad un’utenza business (per esempio il device di fascia alta ed innovativo di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...