Kevin Turner lascia, Satya Nadella rifà la squadra Microsoft

La notizia è stata data dallo stesso Ceo, Satya Nadella, in una lettera aperta a dipendenti della società, cui ha fatto seguito, nella serata di eri, una conference call aperta a tutti i dipendenti: Kevin Turner, Chief Operating Officer, lascia Microsoft per assumere il ruolo di Ceo della società di investimenti Citadel Securities.

E, inevitabilmente, l’uscita di scena di un manager con un ruolo così importante, in azienda da oltre 10 anni, dopo 20 trascorsi in Walmart, ha portato con sé anche una ridefinizione del management team di Microsoft, che Nadella ha già annunciato, a pochissimi giorni ormai dall’apertura della WPC, l’evento annuale che riunisce i partner provenienti da tutto il mondo, e in ogni caso a ridosso anche di MGX, l’appuntamento dedicato ai dipendenti.
Negli ultimi 11 anni Kevin ha avuto un fortissimo impatto in Microsoft – scrive di lui Nadella – trasformando la forza vendita nell’asset strategico che è oggi […], raddoppiando le vendite e portando i livelli di soddisfazione dei clienti ai più alti livelli nella storia della nostra società”.

 

La nuova squadra

Nadella parla di una unificazione del team SMSG (Sales, Marketing Services Group) con il resto dell’azienda, con l’obiettivo di formare un senior leadership unificato.

Judson Althoff, attuale president di Microsoft North America, guiderà il Commercial Business a livello mondiale, con responsabilità su Enterprise, Public Sector, piccole e medie imprese, sviluppatori e servizi.

A Jean-Philippe Courtois, già presidente di Microsoft International, è stata invece affidata la responsabilità delle Global Sales, Marketing and Operation, includendo dunque tutte le attività in Nord America e l’organizzazione globale.
Entrambi diventano riporti diretti di Nadella.

Chris Capossela mantiene il ruolo di guida del marketing, aggiungendo anche la responsabilità sul business consumer e dunque su console, giochi, OEM e i retail store.

Aggiungono responsabilità anche Kurt Del Bene, che resta a capo della Corporate Strategy guidando nel contempo l’IT e le Operation del gruppo, e Amy Hood, che oltre a guidare il team centrale di finance si occuperà anche di tutto quanto ha a che vedere con il licensing.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...